Stranamente erano alcune ore che non rispondeva al telefono, ma parenti, vicini e conoscenti stretti immaginavano che non potesse che essere in casa. Purtuttavia neppure al citofono ed al campanello rispondeva. S’è reso perciò necessario l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco del Distaccamento di Rossano per entrare forzatamente nell’abitazione e per scoprire, purtroppo

che la signora era deceduta. I pompieri, unitamente ai carabinieri della Compagnia di Corigliano anch’essi intervenuti sul posto, avevano sollecitato pure l’intervento di un’ambulanza del 118, presto sopraggiunta per l’eventuale occorrenza.

È successo poco fa in una palazzina (foto) ubicata lungo la centralissima Via Nazionale che attraversa la popolosa frazione dello Scalo di Corigliano nella Città di Corigliano Rossano.

Se n'è andata così, silenziosamente, come silenziosa era stata tutta la sua vita, la signora Anna Scaglione. Aveva 62 anni, non era mai stata sposata ed aveva sempre vissuto da sola, dopo la morte della madre. Era nota a tutti, a Corigliano, per la sua storica attività di “Nonna vigile”, il progetto comunale di socialità rivolto agli anziani che collaboravano con gli agenti della Polizia municipale durante l’ingresso e l’uscita degli scolari dagl’istituti scolastici cittadini.