Killer in azione, questa sera intorno alle 19,30, nel piazzale-parcheggio antistante il centro commerciale Decathlon ed a pochi metri dal megaparcheggio del centro commerciale I Portali, ubicati lungo la Strada statale 106 jonica, a Corigliano Calabro (foto).

Il commando armato è entrato in azione esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco all’indirizzo di Pasquale Inzitari, 57 anni, originario di Rizziconi in provincia di Reggio Calabria. La vittima è il titolare del megastore d’elettrodomestici Expert, che si trova proprio all’interno del centro commerciale I Portali.

L’uomo, da quanto s’è appreso, stava allontanandosi dal centro commerciale a bordo della propria autovettura, pare un fuoristrada Ford, quando all’improvviso gli sono stati indirizzati diversi colpi di pistola esplosi da un killer a bordo d’una motocicletta di grossa cilindrata guidata da un complice ed entrambi coi volti coperti da caschi integrali. Inzitari, dopo qualche attimo di smarrimento, è riuscito però ad ingranare la marcia della propria auto schivando i colpi di pistola, sfrecciando e dileguandosi dal luogo dell’attentato. Il 57enne per la propria prontezza di riflessi e per sua fortuna è scampato all’omicidio rimanendo praticamente illeso.

Una delle autovetture parcheggiate sul posto è stata ripetutamente colpita dai killer che hanno mancato il loro bersaglio umano. Ai sicari a quel punto non restava altro da fare che fuggire facendo perdere le loro tracce. Sul posto adesso vi sono i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia cittadina, che stanno repertando i bossoli dell’arma usata e stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica del tentato omicidio, attraverso le testimonianze di chi ha visto e della stessa vittima.

Il nome di Inzitari non è nuovo alla cronaca nera e giudiziaria. Nel 2009 gli fu ucciso il figlio 18enne, mentre nel 2013 subì un maxisequestro di beni per presunta appartenenza ad una potente cosca della Piana di Gioia Tauro per la quale l’uomo era stato in precedenza condannato. E stasera al suo cospetto s’è ripresentato il volto oscuro della ‘ndrangheta, probabilmente quella avversaria.

Inzitari in passato ha ricoperto le cariche istituzionali di consigliere provinciale a Reggio Calabria e di vicesindaco di Rizziconi tra le file dell’Udc che l’aveva pure candidato al Parlamento Europeo. E’ titolare di diversi centri commerciali della catena Expert nell’intera Calabria.          

 

Di admin