Blitz antidroga dei carabinieri in casa d’un minorenne di Corigliano-Rossano. Il giovanissimo è stato trovato in possesso di quasi un etto e mezzo di marijuana.

Ad effettuare la perquisizione domiciliare “mirata”, ieri pomeriggio, sono stati militari in forza alla Sezione operativa del Reparto territoriale diretto dal colonnello Raffaele Giovinazzo.

E in casa del ragazzo, appena 17enne, hanno trovato 20 involucri termosigillati dello stupefacente leggero, per un peso complessivo di 130 grammi. Non solo: il minorenne aveva pure due bilancini elettronici di precisione, che insieme alla droga sono stati sequestrati.

Per il ragazzo sono scattate le manette ai polsi. Su disposizione del magistrato di turno alla Procura minorile di Catanzaro, è stato tradotto in un centro di prima accoglienza proprio del capoluogo. redazione@altrepagine.it