Sono 21, finora, gli automezzi dati al fuoco in città dall’inizio dell’anno

Ancora un’auto a fuoco nella notte. Ed è la ventunesima del 2022 a Corigliano-Rossano, la seconda nel giro di sole ventiquattr’ore.

Stavolta, teatro dell’episodio incendiario è stata l’area antistante lo Stadio comunale “Stefano Rizzo” lungo Viale Sant’Angelo, nell’area urbana rossanese.

La vettura presa di mira è una Hyundai Atos di proprietà d’una collaboratrice scolastica 62enne del luogo. Ed è andata completamente distrutta, mentre altre due auto parcheggiate vicine ad essa – una Jeep ed una Toyota Aygò – sono rimaste lievemente danneggiate.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino e i carabinieri del Reparto territoriale. Gli uomini dell’Arma hanno acquisito le immagini dal sistema di videosorveglianza attivo in zona ed avviato le indagini del caso.

La vittima già l’anno scorso aveva subito un atto intimidatorio: le avevano squarciato le gomme alla stessa auto che stanotte le hanno incendiato. Nessun  dubbio, infatti, sulla matrice dolosa dell’incendio. redazione@altrepagine.it