Per pochissimo non sono stati colti sul fatto gl’incendiari che nella tarda serata di ieri hanno appiccato il fuoco a un furgone parcheggiato

in Largo Cristoforo Colombo allo Scalo rossanese di Corigliano-Rossano, a pochi metri dal sottopasso di Viale Sant’Angelo.

Erano circa le 23,30 quando le mani dei delinquenti hanno innescato la miccia al 34° mezzo preso di mira quest’anno in città, adibito al trasporto di braccianti agricoli stranieri.

Qualcuno se n’è accorto subito ed ha allertato i vigili del fuoco,il cui intervento è stato tempestivo considerata la vicinanza del Distaccamento dei pompieri al luogo teatro del misfatto. Che avrebbe potuto scatenare un inferno: diverse, infatti, erano le auto parcheggiate nelle vicinanze del furgone preso di mira.

Nei pressi dell’automezzo è stata rinvenuta della “diavolina”, certamente servita agl’incendiari per innescare il rogo. Sul fatto indagano i poliziotti del Commissariato cittadino. redazione@altrepagine.it