Un furgone è andato a fuoco in modo inspiegabile, circa mezz’ora fa, sul piazzale posteriore dell’ipermercato Md di contrada Cardame allo Scalo coriglianese di Corigliano-Rossano.

Il mezzo di trasporto doveva scaricare merce proprio nel deposito dell’esercizio commerciale. A causare il rogo dell’automezzo probabilmente è stato un corto circuito.

Nell’area interessata è la seconda volta che accade un episodio del genere nel giro di pochissimo tempo.

Lo scorso 12 maggio, infatti, proprio a pochi metri dal punto esatto dove poco fa è andato a fuoco il furgone, aveva preso auto-combustione una piccola utilitaria e nel rogo era andata bruciata anche un’altra auto che v’era parcheggiata vicino.

Come in quel caso, pare anche stavolta, per fortuna, nessun ferito. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino. redazione@altrepagine.it