Gentile direttore di AltrePagine ti scrivo rendere pubblico un ragionamento molto semplice che però al momento mi sembra che in molti hanno dimenticato.

Il sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi ha perfettamente mantenuto le promesse in tutto e per tutto, dimostrando di essere l’uomo giusto al posto giusto e di avere grande capacità di incassatore di scandaletti, ovviamente può durare un altro po’ e poi può tornare a fare il grillo parlante.

Mi spiego meglio visto che qui regna la confusione. Stasi ha mantenuto la città normale di prima senza fare assolutamente nulla. Siamo sommersi di spazzatura, siamo senza acqua per lavarci, il mare fa schifo e puzza e le buche ci distruggono.

Io voglio fare un passo indietro e ricordare a chi ha fatto le varie campagne elettorali che manco gli altri due candidati a sindaco davano la sensazione di essere chissà che campioni.

Resta il fatto che grazie ad AltrePagine abbiamo saputo tante cose, altre comunque le sapevamo già.

Invito tutta la gente perbene e lavoratrice a resistere un altro po’ sperando in qualcosa di meglio, e visto chi c’è adesso e le cose pure ultime che stanno facendo credo sia probabile anche un piccolo miglioramento.

Mi ha fatto piacere vedere il video-montaggio di Stasi che sta girando su WhatsApp, perchè in campagna elettorale si è divertito sugli altri e chi la fa l’aspetti.

A me comunque quelli che mi fanno più ridere in assoluto sono quelli che difendono sempre l’amministrazione anche quando ci sono cose assurde solo da condannare. Si nota il lecchinaggio ma loro insistono, servi si nasce e ci si muore. Che poi sono sempre gli stessi, prima con Geraci e poi con Stasi, sono nati per leccare, o forse sono di razza.

Lettera firmata

redazione@altrepagine.it