Domattina alle 11 dovranno comparire al cospetto del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari che martedì mattina ha ordinato ai carabinieri di Corigliano-Rossano d’arrestarli, con una serie d’accuse pesantissime.

Il 39enne Francesco Ritacco, la 46enne Luciana Antoniotti, e la 47enne Grazia detta “Graziella” Fusaro, accompagnati dai loro avvocati difensori, in quella sede decideranno se rispondere o meno alle domande del gip Simone Falerno e del sostituto procuratore Veronica Rizzaro che ha richiesto e ottenuto dal giudice l’emissione dell’ordinanza applicativa delle misure cautelari agli arresti domiciliari. Domani, quindi, gl’interrogatori di garanzia.

Il terzetto, Ritacco educatore, la Antoniotti e la Fusaro operatrici socio-sanitarie nel centro diurno per disabili dell’associazione “Gocce nel deserto” allo Scalo rossanese (qui le loro foto e i loro profili professionali), tutti di Corigliano-Rossano, sono indagati per una lunga serie d’episodi di violenza fisica e psicologica, con contorni sadici, proprio nei confronti di 7 giovani portatori di handicap loro affidati.

Una sequela d’episodi che – secondo le accuse dei magistrati – si sarebbero consumati proprio all’interno del centro diurno tra l’autunno dell’anno scorso e lo scorso mese d’aprile, per come attesterebbero le video-registrazioni delle telecamere piazzate di nascosto nella struttura da parte de carabinieri del colonnello Raffaele Giovinazzo durante la fase delle indagini “sul campo” seguite ad alcune segnalazioni “confidenziali” e poi dalla vera e propria denuncia da parte dei familiari d’uno dei disabili presunte vittime delle violenze.

I tre arrestati sono difesi dagli avvocati Roberto Laghi, Giuseppe Vena, Giovanni Bruno, Francesco e Livio Calabrò dei fori d Castrovillari e di Cosenza.

Nell’inchiesta risultano indagate, ma a piede libero, altre due operatrici del centro diurno: la 28enne assistente sociale Michela Scalzo, e la 50enne operatrice socio-sanitaria Teresa Graziano, anche loro di Corigliano-Rossano. redazione@altrepagine.it