Con 16 condanne e 8 assoluzioni. S’è chiuso così – con 91 anni di carcere complessivi inflitti agl’imputati – il maxi-processo celebrato col rito abbreviato relativo all’inchiesta antimafia denominata “Kossa” contro la famiglia di ‘ndrangheta dei Forastefano di Cassano Jonio e dei loro addentellati nella Sibaritide.

La sentenza è stata pronunciata dal giudice per l’udienza preliminare distrettuale di Catanzaro Antonio Battaglia.

L’inchiesta “sul campo”, e la retata del febbraio 2021, furono condotte dai poliziotti della Squadra mobile della Questura di Cosenza, sotto l’egida della Procura distrettuale antimafia d Catanzaro guidata da Nicola Gratteri (foto).

Le condanne

Pasquale Forastefano detto “L’animale”, 34 anni, di Cassano: 18 anni di carcere

Stefano Bevilacqua, 26 anni, di Cassano: 5 anni e quattro mesi di carcere; 

Domenico Massa, 44 anni, di San Lorenzo del Vallo: 13 anni di carcere; 

Damiano Elia, 49 anni, di Cassano: 4 anni e quattro mesi di carcere; 

Agostino Pignataro, 40 anni, d Spezzano Albanese: 7 anni e quattro mesi di carcere; 

Alessandro Forastefano, 30 anni, di Cassano: 8 anni di carcere; 

Saverio Lento, 52 anni, di Altomonte: 2 anni di carcere

Luca Talarico, 36 anni, di Spezzano Albanese: 12 anni di carcere; 

Silvio Forastefano, 33 anni, di Cassano: 3 anni di carcere;

Il ritenuto capo ‘ndrangheta Pasquale Forastefano detto “L’animale”

Antonio Falabella, 55 anni, di Cassano: 4 anni e otto mesi di carcere; 

Giuseppe Bisantis, 53 anni, di Capaccio Paestum in Campania: 1 anno e otto mesi di carcere (pena sospesa)

Antonio Antolino, 41 anni, di Cassano: 2 anni e otto mesi di carcere; 

Leonardo Falbo, 46 anni, di Cassano: 2 anni e otto mesi di carcere; 

Gianfranco Arcidiacono, 36 anni, di Cassano: 2 anni e otto mesi di carcere; 

Nicola Abbruzzese detto “Semiasse”, 42 anni, di Cassano: 3 anni di carcere;

Enzo Gencarelli, 44 anni, di Corigliano, 1 anno, sette mesi e venti giorni di carcere (pena sospesa).

Le assoluzioni

Le assoluzioni hanno invece riguardato: 

Vincenzo Pesce, 54 anni, di Cassano;

Fabrizio Lento, 62 anni, di Altomonte; 

Leonardo Abbruzzese, 35 anni, di Cassano:

Francesco Orsino, 49 anni, di Corigliano:

Cosimo D’Ambra, 49 anni, di Spezzano Albanese;

Andrea Elia, 41 anni, di Cassano;

Claudio Abritta, 53 anni, d Fagnano Castello;

Paolo Partepilo, 41 anni, di Trebisacce. redazione@altrepagine.it