Era salito con le gambe sulla ringhiera del balcone di casa e minacciava di buttarsi giù, per farla finita. È  stato salvato dai poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano.

Che sono riusciti a soccorrerlo, dopo la segnalazione al 113 da parte della figlia.

L’uomo, un rossanese, ha problemi di salute.

Grazie alla tenacia e alla freddezza degli uomini del vicequestore aggiunto Cataldo Pignataro, il potenziale suicida è stato distratto attraverso il dialogo, e bloccato proprio nel momento in cui era propenso a scavalcare la ringhiera del balcone.

Dopo sono stati fatti intervenire dei medici, che l’hanno sottoposto ad assistenza sanitaria obbligatoria. redazione@altrepagine.it