CORIGLIANO-ROSSANO – Quando si parla di criminalità organizzata non ci sono mezze misure.

Io vorrei sapere con precisione cosa è stato fatto in questi anni per combattere la criminalità organizzata della zona, lo spaccio di droga e l’abuso di alcol tra i minorenni.

La zona di Schiavonea è una favela dove l’indice di criminalità è altissimo, ci sono enormi quantitativi di droga che vengono smistati tutti i giorni e ci sono risse, accoltellamenti, furti, e il traffico è completamente senza regole.

Anche a Corigliano Paese, nel centro storico, mi piacerebbe tantissimo sapere se il sindaco Flavio Stasi ha consapevolezza della situazione sotto l’aspetto della criminalità organizzata.

Centinaia di voti significano che ci sarà andato, sarà andato a confrontarsi pubblicamente ed apertamente con tanti residenti del posto, sarà andato ad ascoltare e a farsi promotore delle legali istanze di tanti bravi cittadini che con tanta gioia lo hanno votato, fatto votare e sostenuto nei comizi e nella festa dell’altro giorno.

A volte mi sembra di essere di un’altra epoca, ma i voti forse non sono proprio tutti uguali, comunque sempre viva la democrazia.

Vorrei ricordare una norma, parlando dei poteri della Polizia Municipale, del Sindaco e di quanto succede.

Il Sindaco ha autorità in materia di polizia municipale e può adottare ordinanze per garantire l’ordine pubblico, la sicurezza dei cittadini e la tutela del patrimonio comunale.

Mi piacerebbe sapere cosa ha fatto il sindaco Stasi in questi anni per combattere la criminalità organizzata, come si è posto nei confronti dei pregiudicati, se ha osservato la linea dura che sarebbe opportuna.

Insomma, sarei curioso di sapere se ha, il sindaco Stasi, la consapevolezza dello strato criminale della città.

Ci vuole autorità per guidare una città come Corigliano-Rossano.

La percentuale dei votanti a suo favore è stata alta, ma questo a volte può anche essere fonte di dubbio. Lasciatecelo questo dubbio.

Lettera firmata

SCRIVICI ANCHE TU: direttore@altrepagine.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com