Erano venti giorni che non andavano a fuoco automezzi a Corigliano-Rossano. Il bilancio dall’inizio dell’anno passa alla cifra di 11, coi due distinti incendi avvenuti questa notte.

 

Il primo s’è registrato verso le 2 in Via Giuseppe Saragat allo Scalo coriglianese. Il secondo un’ora dopo in contrada Amica nel rossanese.

 

In quest’ultimo caso ad essere distrutto dalle fiamme è toccato a un furgone di proprietà d’un pensionato. Sul posto, i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino intervenuti assieme ai poliziotti del locale Commissariato hanno rinvenuto una bottiglia contenente del liquido infiammabile.

 

 

Nessuna traccia “sospetta” sul luogo in cui è andata a fuoco la Fiat Seicento allo Scalo coriglianese, dove sono intervenuti i pompieri e i carabinieri della locale Compagnia. Ma l’ipotesi dolosa è più che probabile anche in questo caso.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | 9 auto incendiate da inizio anno: l’ultima stanotte