Auto pirata investe sulla strada e uccide un giovane pedone. È accaduto questa sera lungo la Strada provinciale 252 che attraversa contrada San Nico di Corigliano-Rossano.

L’impatto tra la macchina e il pedone non ha lasciato scampo alla vittima, un ragazzo di circa 30 anni, di nazionalità straniera e senza documenti addosso. Forse un rumeno.

L’auto guidata dall’investitore, però, ha proseguito la sua corsa senza fermarsi: nessuno ha prestato eventuale soccorso alla vittima.

Sul luogo del tragico incidente vi sono tuttora gli agenti della polizia municipale di Corigliano-Rossano e i carabinieri del Reparto territoriale cittadino, oltre al servizio di soccorso sanitario del 118, rivelatosi inutile dal momento che il giovane investito era già morto sull’asfalto.

Avviate le ricerche del fuggiasco guidatore assassino: le indagini del caso sono state assunte dai carabinieri. redazione@altrepagine.it